sabato 31 luglio 2010

Le nuvole correvano sulle nostre teste...


Erano tante e correvano.


Io restavo lì.


Guardavo in alto col naso all'insù aspettando un segno,


l'avrei veramente visto arrivare così?


Dove l'avrei dovuto cercare?


Forse stava in questo l'errore, sbagliavo da sempre e non lo sapevo.



Nessun commento:

Posta un commento